La storia di Gore

La storia di Gore attraversa decenni, continenti e settori industriali. Da' uno sguardo ai 60 anni di storia di Gore con questo resoconto sintetico dei fatti salienti relativi all’azienda e dei riconoscimenti da essa ottenuti.

Panoramica

Gore's 60th Anniversary Badge
  • W. L. Gore & Associates, Inc. è stata fondata il 1° gennaio del 1958 a Newark, nel Delaware, da Wilbert L. (Bill) e Genevieve (Vieve) Gore.
  • Oggi, con un fatturato di circa 3 miliardi di dollari in entrate annue, è un’azienda privata. Abbiamo in tutto il mondo oltre circa 9.500 dipendenti (denominati associati), che detengono in parte la proprietà dell’azienda attraverso il piano azionario riservato agli associati. Gore preferisce mantenere questa forma di proprietà privata e ritiene che questa scelta avvalori uno degli elementi principali della sua cultura, ossia “adottare una visione di lungo termine” nel valutare le operazioni aziendali.
  • Gore è una delle 200 maggiori aziende private statunitensi.
  • Attraverso l’utilizzo di tecnologie proprietarie con il versatile polimero politetrafluoroetilene (PTFE), Gore ha creato numerosi prodotti per impianti medici, laminati tessili, nonché tecnologie di cablaggio, filtraggio, sigillatura, membrane, sfiato e fibre per diversi settori industriali.
  • Gore ha ottenuto la concessione di oltre 2.000 brevetti in tutto il mondo in una vasta gamma di settori, tra cui elettronica, dispositivi medici e lavorazione dei polimeri.
  • Sono stati impiantati più di 40 milioni di innovativi dispositivi medici Gore, che in tutto il mondo hanno salvato vite o ne migliorato la qualità.
  • Gore ha sedi in più di 25 Paesi, con stabilimenti di produzione negli Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Cina e Giappone.

La nostra storia

I fondatori Bill e Vieve Gore avviarono la W. L. Gore & Associates nel seminterrato della loro casa nel 1958. Inizialmente, l’azienda operava nel campo dei prodotti elettronici. Da molto tempo, e con successo, Gore traduce i sogni in realtà tangibili e di valore per i suoi clienti e comunità in tutto il mondo.

La scoperta di un nuovo polimero incredibilmente versatile, fatta nel 1969 da Bob Gore, figlio di Bill e Vieve, portò l’azienda a sviluppare una miriade di nuove applicazioni nei settori medicale, tessile, farmaceutico e biotecnologico, energetico, aerospaziale, automobilistico, nel campo dell’elettronica portatile, della musica e dei semiconduttori. In qualità di azienda che ha inventato questo nuovo polimero, il politetrafluoroetilene espanso (o ePTFE) e lo ha introdotto sul mercato, Gore è decisa a confermarsi leader nel campo dei fluoropolimeri.

L'approfondito know-how tecnico di Gore ha contribuito a una vasta gamma di processi e di tecnologie creative e affidabili che continuano a risolvere problemi e a cambiare la vita a persone di tutto il mondo.

Scorri in pochi clic 55 anni di storia di Gore (in inglese).

Un’azienda responsabile

Gore è un’azienda creativa e orientata alla tecnologia secondo una modalità del tutto peculiare, incentrata sulla scoperta e sull’innovazione dei prodotti. Gore opera in numerosi mercati globali da 60 anni e si è imposta offrendo ai suoi clienti prodotti ad alto valore, che migliorano la qualità della vita. Gli associati sono estremamente orgogliosi di far parte di una solida azienda globale, nonché del contributo di ampio respiro che apportiamo alla collettività.

Riteniamo che il successo di Gore sia una conseguenza diretta dei valori che costituiscono le fondamenta della nostra cultura aziendale. Questa cultura si basa sulla profonda fiducia che riponiamo negli associati e nella volontà, innata in ogni persona, di esprimere appieno il proprio potenziale. Ci impegniamo collettivamente a promuovere un ambiente di lavoro sano e sicuro, in cui tutti gli associati possano sviluppare i propri talenti, amare il proprio lavoro e dirigere in modo responsabile le proprie attività.

La cultura Gore esercita su ognuno di noi una forte e costante spinta ad agire con la massima integrità e responsabilità. Ci impegniamo a soddisfare le esigenze dei clienti con i nostri prodotti innovativi e affidabili, nonché a migliorare le comunità in cui lavoriamo e viviamo. Il nostro impegno è continuamente teso a perpetuare una tradizione fondata sulla visione a lungo termine, e le decisioni che adottiamo mirano ad essere sempre coerenti con tale principio.

Premi e onorificenze

  • Gore è certificata Great Place to Work in America, Francia, Germania, Italia e Svezia.
  • Inclusa nell’elenco “Fast 50” delle “Aziende più innovative del mondo” stilato dalla rivista Fast Company nel 2009.
  • Ha ricevuto nel Regno Unito il Pollution Abatement Technology Award (premio alle tecnologie per l’abbattimento dell’inquinamento) nel 1989 e il premio Prince Philip per i polimeri al servizio dell’umanità nel 1985.
  • Il prestigioso riconoscimento DuPont Plunkett Award è stato assegnato a GORE TEX Soft Tissue Patch (1988), al laminato per radome GORE TEX (1989), alle membrane per pompe ONE UP® (1995), al filo interdentale GLIDE® (1995), ai tubi per pompe STA PURE® (2000), agli indumenti da lavoro antistatici GORE TEX (2002), alle corde musicali ELIXIR® (2004), alle guarnizioni universali per tubi GORE™ (2004), alla fibra GORE™ OMNIBEND™ (2006), al prodotto FLEXIBOND® (2006), ai filtri per turbine GORE® (2013) e GORE™ High Temperature Capacitors (2018).
  • Bob Gore, ex presidente e CEO, è stato nominato membro della National Academy of Engineering nel 1995. Nel 2003, per i suoi contributi all’industria chimica, è stato insignito della medaglia Chemists' Club Winthrop-Sears dalla Chemical Heritage Foundation. Nel 2005 la Society of Chemical Industry lo ha insignito della Perkin Medal, la più alta onorificenza concessa negli Stati Uniti per l’eccellente operato nel campo della chimica applicata. È stato inserito nella National Inventors Hall of Fame nel 2006.
  • Il fondatore Bill Gore, dopo la sua morte, è stato ammesso nella Plastics Hall of Fame della Plastics Academy nel 1990.
  • Bill e Vieve Gore sono stati ammessi nella Junior Achievement's Delaware Business Leaders Hall of Fame nel 1991 e nella National Business Hall of Fame nel 2003.