Anche nel 2017 Gore è uno dei migliori datori di lavoro d’Europa: un nuovo premio di “Great Place to Work” europeo


GPTW Europe 2017 Logo

PUTZBRUNN (12 giugno 2017) - W. L. Gore & Associates (Gore) continua a essere uno degli ambienti di lavoro più attraenti d’Europa. L’azienda tecnologica con le sue filiali in Germania, Francia, Italia, Svezia e Spagna si è piazzata al 15. posto nella categoria “Best Workplace Multinazionali” nell’ambito della competizione “Best Workplace Europa 2017”. Il confronto di benchmark internazionale viene organizzato ogni anno dall’istituto Great Place to Work.

“Siamo orgogliosi di essere ancora una volta fra i primi datori di lavoro d’Europa. In particolare ci fa piacere che Gore Svezia, che da dieci anni è tra i primi cinque classificati a livello nazionale, quest’anno sia stata presa in considerazione per la prima volta anche a livello europeo”, ha detto Ingrid Andersson, Personnel Specialist presso W. L. Gore & Associates Scandinavia AB, Svezia.

Di nuovo premiata come uno dei migliori datori di lavoro europei, Gore conferma il suo piazzamento positivo rispetto agli anni passati anche a livello internazionale: l’azienda è infatti per la 13esima volta di fila nella Top 100 della competizione “Best Workplace d’Europa”

.

A proposito di Gore

W. L. Gore & Associates è un’azienda globale che opera nell’ambito delle scienze dei materiali e ha come obiettivo quello di apportare dei miglioramenti nella vita e nell’industria. Sin dalla sua fondazione, nel 1958, Gore affronta problematiche tecniche complesse negli ambiti più difficili: dalla rivoluzione nell’abbigliamento outdoor con il GORE-TEX® ai nuovi prodotti medicali che salvano la vita e ne migliorano la qualità, ai nuovi livelli di prestazione per i viaggi nello spazio, all’industria farmaceutica, il mercato dell’elettronica mobile e altri settori. L’azienda è rinomata per la sua forte cultura orientata al team e ogni anno viene premiata dall’istituto Great Place to Work. Gore ha sede a Newark, nel Delaware, USA, e genera un fatturato annuale di oltre 3 miliardi di dollari americani. www.gore.com

Ingrid Andersson and Jeannine Monlouis-Bonnaire

Ingrid Andersson, Personnel Specialist presso W. L. Gore & Associates Scandinavia AB, Svezia e Jeannine Monlouis-Bonnaire, Great Place to Work Institute, al conferimento del premio a Parigi.

© Great Place to Work

Ufficio stampa

Michael Haag
+49 89 4612 2773
E-Mail Michael Haag